Chi sono

Un po’ di storia

Questa stazione radio ha iniziato la propria attività nel lontano 1975 on il conseguimento della patente di Stazione di RadioAmatore presso l’allora Ministero delle Poste e Telecomunicazioni , superando l’esame di Teoria di elettrotecnica  eTeoria e Pratica della Telegrafia (CW). L’assegnazione del nominativo I0QGR risale al marzo 1976 in provvisoria ed a settembre 76 in definitiva. (in quegli anni ci voleva quasi un anno di istruttoria per ottenere la licenza passando al vaglio i pareri dei ministeri PT difesa e Grazia & Giustizia).

Inizialmente l’attivtà prevalente era in  SSB sulle bande HF ma ben presto si sviluppò l’interesse per la telegrafia in particolare sulle lunghezze d’onda dei 10,15 e 20 mt.

L’apparato ricetrasmittente era un nuovissimo ATLAS 210X , HF all band , solid state senza alcun bisogno di accordo: una vera novità per l’epoca dove ancora tutti andavano a valvole ! L’apparato mi fu regalato dallo zio Gastone Yv1BJZ (s.k.) mentore della mia prima fase radioamatoriale.

L’antenna , costruita da Aldo I0AUS era una 2 elementi yagi progettata da i1VFC e pubblicata su radiorivista, montata su un traliccio di 4 mt e palo di 6mt .

Un accordatore d’antenna autocostruito risolveva egregiamente l’adattamento d’antenna all’apparato a larga banda.

In vero non riesco a ricordare quale fu il mio apparato in VHF tra le tante ‘sole’ che vendeva Silvano I0HSS ma probabilmente fu un yaesu FT207R..

A fine anni 70 grazie a qualche soldino in più disponibile (servizio militare nei CC) arrivò una Yagi TH3JR dell’hy-gain , 3 elementi in Hf, ed una mitica Fracarro ra11 per i 2 Mt.

Dopo un paio di trasferimenti di QTH sempre a Tivoli nei primi anni 90 l’attuale postazione dove per molti anni l’attenzione è stata posta al traffico satellitare digitale VHF/UHF con array di antenne , prima Tonna , poi hy-gain a polarizzazione circolare dx e Klm 20+20. L’impiego di nuove tecnologie (TCP su radio) DSP e modem veloci (9600) hanno permesso la crescita delle conoscenze in ambito TLC Radioamatoriale riportando anche sull’hobby quello che era il know how sistemistico-informatico acquisito sul lavoro.

Anni 80/90 grande è stata l’attività sulle trasmissioni packet sia in HF che VHF e UHF partecipando a vari progetti quali il packet repeater Ir0RMA, Ik0MIL-8 e iR0RMT ka9q tcp bbs (è stato a casa mia per 2 anni ..)

Ricezione Meteosat diretta , HFFAX,WEFAX accompagnavano la radio-attività..

Le HF grazie al TS430 e varie antenne verticali e filari sono state lavorate con minore frequenza ma senza mai essere abbandonate.

Varie sono state le sperimentazioni di trasmissioni SSTV,FAX, APRS alcune delle quali ancora oggi operative.

2009 / 2010 restyling della stazione radio con aggiunta di apparati più moderni : Kenwood TM-D710E Y FT897 Perseus SDR Antenna V Dx77A HyGain e Vintage Restore della HYGAIN TH3Jr e Laret 6 el x 50MHZ

L’attività nei modi digitali in particolare del PSK e SSTV , RTTY è effettuata con Perseus SDR  + FT897 ed una interfaccia autocostruita.

2010 /2011 Ancora variazioni nel setup di stazione ! Acquistato a novembre 2010 un ottimo Elecraft K3 ben ‘gonfio’ di accessori e l’ottimo panadapter P3 tutt’oggi in servizio ed una interfaccia Rigexpert Ti5

Marzo 2011 sostituita la dx77 con una Hy-gain Patriot AV-640 con ottima soddisfazione e rapporto prezzo/prestazioni.

Giugno 2013 , affiancata alla AV640  una Hexbeam di Ant MW0JZE installata su un palo Prosistel da 6 mt e vari dipoli per le bande basse. Al posto della interfaccia Rigexpert è stata inserita una Microham MKII per cw /rtty /psk.

Febbraio 2016 ulteriore upgrade della stazione con la messa in servizio di un amplificatore lineare solid state ACOM 600s.

Maggio 2016 affiancato al K3 un altro ricetrasmettitore HF+50mhz, lo Yaesu Ft500DX Ltd ed un panadapter SDR LP-PAN-2. Inserito anche uno switch Emtron ES-1a per la commutazione dei due RTX sul singolo amplificatore lineare.

Agosto 2016 al fine di gestire comodamente lo switch degli apparati sui modem per i modi digitali e per il CW nonchè le varie antenne sui due apparati sono stati messi in servizio tre dispositivi Microham : MK2R che gestisce tutte le commutazioni tra i due RTX HF , Station Master per la commutazione antenne e dispositivi accessori e funzione di band-decoder per il lineare, Smorf Rf Vector Signal Meter per le misurazioni e controllo relativi alle emissioni.

Ottobre 2016 installata una verticale 160/80/40/30 Vertical Array di 12 mt a supporto del traffico sulle bande basse.

Dicembre 2016 in arrivo antenna dinamica Ultrabeam Vl 2.3 6-40 mt 3 elementi di cui 2 in vertical loop corredata del nuovo controller UB touch screen

Altri migliorament della stazione sono in fase di studio per il 2017.

Maggio 2017 attivati nel settore VHF/UHF uno Yaesu FTM100DR per il C4FM e TyT 390 per il DMR. Aggiunta la board DVMEGA per traffico cross-mode e sperimentazioni varie. Riutilizzo della KLM 20+20 (30 anni !) per il traffico UHF oltre Tonna 23 elm e I0JXX 13 elem in VHF.

Grazie a tutti questi sviluppi introdotti negli ultimi anni a qualità ed il numero di collegamenti in HF sono notevolmente cresciuti con ottimi e tangibili risultati a log.

73 Giuseppe I0QGR

JN61JW – Tivoli (Roma) – Italy